La memorizzazione pianistica M° Tullio Forlenza

La memorizzazione pianistica M° Tullio Forlenza

La memorizzazione pianistica

Corso teorico pratico sulle strategie di memorizzazione pianistica a cura del M°Tullio Forlenza

Il corso ha l’obiettivo di fornire a studenti e pianisti gli strumenti pratici per l’apprendimento mnemonico delle partiture.

La memorizzazione pianistica è stato da sempre un argomento discusso con interesse ma poco affrontato nella sua interezza, forse anche a causa della estrema complessità della sua trattazione. Nella maggior parte delle situazioni didattiche ci si affida allo spontaneismo e, tra le qualità strumentali specifiche degli allievi, si annovera anche l’attitudine più o meno innata al corretto apprendimento mnemonico di un testo. La mancanza di questa abilità spontanea quindi, rischia di allontanare anche allievi con buone capacità musicali dal percorso professionale. Eppure allo stato attuale, visto l’enorme bagaglio di conoscenze accumulatosi nel campo delle neuroscienze e della psicologia dell’apprendimento, siamo perfettamente in grado di definire delle strategie atte a superare ogni problematica didattica legata all’apprendimento. Partendo dall’ovvio presupposto che la memoria non è un fenomeno statico, e che nel corso della sua strutturazione essa attraversa differenti fasi che comportano differenti adeguamenti cerebrali di tipo biochimico, la metodologia proposta è strutturata in modo da adeguarsi ai diversi momenti di crescita della memoria e ne accompagna lo sviluppo da memoria a breve termine fino alla formazione della memoria stabile. La ricaduta strumentale di una metodologia di questo tipo è importante, eseguire un brano avendone un controllo mnemonico cosciente e non basato sull’automatismo meccanico, ci mette in una condizione di grande sicurezza emotiva ed espressiva, dunque una libertà musicale altrimenti non raggiungibile. Strutturare un corso con tali presupposti e con il desiderio di fornire ai suoi allievi uno strumento permanente di lavoro comporta l’estensione su un periodo di tempo necessario a seguire la formazione e lo sviluppo della memoria in ogni singola persona. Il periodo proposto, che si sviluppa su circa 1 mese di lavoro dovrebbe fornire una base sufficiente per una prima autonomia degli allievi con il sistema, ma non esclude che occasionalmente con scadenze più o meno regolari si possa procedere a verifiche sull’andamento del metodo, consapevoli che il nostro cervello per più tempo pratica un comportamento più lo perfeziona e lo apprende.

Appuntamento: 15, 29 maggio 12, 19 giugno dalle 10.00-13.00 e dalle 15.00-17.00

Durata: 5 ore per ciascun incontro

Partecipanti: max 8

Costo:  200 euro allievi effettivi;  150 euro allievi uditori online

Per informazioni e prenotazioni:
06 78348623
info@clivis.it 

PROGRAMMA

Prima Lezione Introduzione alla memorizzazione

  1. la formazione dell’idea musicale
  2. i sensi impiegati nella memorizzazione
  3. memoria spontanea e memoria strutturata
  4. diversi tipi di memoria
  5. memoria a breve e lungo termine
  6. la tastiera mentale
  7. i differenti tipi di scrittura pianistica

Seconda Lezione Operazioni preliminari della memorizzazione

  1. la visualizzazione mentale
  2. i differenti metodi di memorizzazione
  3. la divisione in porzioni
  4. i vantaggi cognitivi
  5. la lettura analitica

Terza Lezione I passaggi della memorizzazione

  1. selezione funzionale delle porzioni
  2. l’unità di memorizzazione
  3. le operazioni pratiche
  4. il montaggio delle unità
  5. l’uso del metronomo

Quarta Lezione Il prosieguo della memorizzazione

  1. la verifica del giorno dopo
  2. il montaggio degli insiemi
  3. i rinforzi mnemonici
  4. il mantenimento della memoria
  5. la ripresa della memorizzazione e la sua gestione nel tempo

Verranno distribuiti schemi e materiali vari, utili al migliore svolgimento delle lezioni.

Durante le prime due lezioni si alterneranno lezioni frontali e partecipate mentre dalla terza lezione inizieranno le parti pratico-applicative con i partecipanti presenti.


M°Tullio Forlenza

Tullio Forlenza, pianista. Ha intrapreso gli studi musicali nella sua città natale, Salerno, dapprima sotto la guida del M° Matteo Napoli ed in seguito, presso il locale Conservatorio, oggi intitolato a “G. Martucci”, con il M° Roberto Daina che lo ha condotto brillantemente al diploma accademico conseguito con il massimo dei voti e lode, nel 1988. Durante gli anni della sua formazione si è sempre interessato alle problematiche della didattica pianistica e, in qualità di insegnante, ha tenuto numerosi corsi su diversi aspetti dell’apprendimento e della tecnica, specializzandosi nelle tecniche di apprendimento della musica polifonica e della memorizzazione. In particolare ha tenuto un corso sullo studio e apprendimento del Clavicembalo ben Temperato, uno sullo studio della Polifonia al pianoforte, uno sul Pre-Studio ed uno sull’organizzazione completa del Metodo di studio, dalla lettura all’esecuzione. Il M° Tullio Forlenza si è sempre dedicato all’attività concertistica: sua caratteristica principale è quella di proporre brani del repertorio di maggiore notorietà, accostandoli a brani meno frequentati, ma ugualmente di grande interesse e fascino.
Continua a leggere

Una SCUOLA di MUSICA a misura ANTI-COVID

Abbiamo provveduto a TUTTO!
SANIFICAZIONE dei locali, secondo normativa anti-Covid e secondo il Protocollo Regionale!
Abbiamo organizzato le aule prevedendo le misure necessarie per il distanziamento, gel igienizzante e relativa igienizzazione ad ogni cambio allievo con areazione delle aule stesse.
Insegnanti muniti di mascherina, ma preparati come sempre, per fare lezione in totale SICUREZZA!

?Tutti gli studenti troveranno presidi di prodotti igienizzanti autorizzati e certificati con caratteristiche tecniche esposte all’entrata della scuola.

☎️In segreteria troverete la nostra simpatica e sorridente Roberta, che vi fornirà tutte le informazioni e indicazioni sulla scuola.

E’ possibile fare pre-iscrizioni a tutti i corsi attraverso il nostro sito alla pagina “Iscriviti”.

Per ulteriori info tel. 06 78348623 / whastapp 375 5663199