Accademia Musicale Clivis


Vai ai contenuti

Fiorini violino

master e seminari

MARCO FIORINI

Ha iniziato lo studio del violino con la madre Montserrat Cervera e si è diplomato sotto la guida di Mila Costisella presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma nel 1988 con il massimo dei voti e la lode. Si è successivamente perfezionato in violino con Pavel Vernikov, Zinaida Gilels e Eugenia Chugajeva a Portogruaro e Vienna, in quartetto con Piero Farulli, Raphael Hillier e Sadao Harada.
Da allora è impegnato in un’intensa attività concertistica che lo ha portato a suonare per importanti Istituzioni quali l’Accademia S. Cecilia e la IUC a Roma, La Filarmonica di S. Pietroburgo, Milanomusica, il Teatro La Fenice, il Teatro S. Carlo e l’Ass. Scarlatti a Napoli, e a collaborazioni cameristiche con musicisti di fama quali Myung-Wung Chung, Alexander Lonquich, Michele Campanella, David Geringas, Mario Brunello, Boris Petruschansky, Antony Pay e Veronica Hagen.
Primo violino solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia dal 1996 al 2006, ha suonato con illustri direttori ( Chung, Maazel, Pretre, Sawallisch, Temirkanov, Tate, Dutoit, Fruhbeck de Burgos), ha effettuato numerose tournées in Europa, Giappone, Corea e Cina, ha interpretato i più noti “a solo” di Strauss, Bach, Beethoven, Tschaikowsky e Rimsky-Korsakov ed ha inciso per Deutsche Gramophone, Musicom ed EMI.
Sempre in tale ruolo ha collaborato tra le altre con l’Orchestra della Scala di Milano, la Symphonica Toscanini, l’Orchestra da Camera di Losanna e l’Orchestra Sinfonica di Roma.
Su invito di Dmitri Sitkovetsky ha collaborato come spalla con i New European Strings, una compagine selezionata che riunisce alcune fra le migliori prime parti d’Europa.
Appassionato camerista, nel 1995 ha fondato il Quartetto di Roma che, subito premiato al XV Concorso Internazionale di Trapani, svolge un’intensa attività concertistica in Italia, Spagna, Olanda, Norvegia, Turchia, Egitto, Estremo Oriente e soprattutto in Germania dove, ospite regolare dal 1999, è sempre accolto con entusiasmo da pubblico e critica. Particolarmente apprezzato dalla critica sia italiana che tedesca il CD pubblicato da Bottega Discantica con i quintetti per clarinetto ed archi di Mozart e Brahms; di recentissima pubblicazione i quintetti di Reger e Marteau (Naxos) e l’integrale per quartetto di Verdi e Puccini (Bottega Discantica). E’ stato ospite dei Festivals di Spoleto, Orlando (Olanda), Neuschwanstein (Germania). Con il Quartetto Prometeo Marco Fiorini ha suonato in Inghilterra, Svizzera, Germania, Spagna ed Armenia ed ai Festivals di Ravenna e Ravello.
Ha inoltre registrato per RAI, Radio Nacional de Espana, Catalunya Radio, Ermitage, Frequenz e Musikstrasse, RadioSvizzeraItaliana, Bayerischer Rundfunk.
Tiene corsi di perfezionamento e masterclasses di violino, musica da camera ed orchestra, anche in veste di direttore, sia in Italia che all’estero (Spagna, Singapore) e cura la rubrica sulla tecnica strumentale per la rivista specializzata Archi Magazine.



INFORMAZIONI CORSO

Il corso è rivolto a tutti i violinisti che vogliono :

  • revisionare ed approfondire i requisiti Tecnici Fondamentali
  • ampliare il repertorio solistico e su richiesta il repertorio orchestrale.


Al termine del corso è previsto un esame finale e il conseguimento di un attestato di diploma.
Un concerto finale di tutti gli allievi chiuderà l’anno accademico, inoltre i più meritevoli saranno inseriti nella Stagione Concertistica dell’Accademia o di altre Istituzioni.

Programma di ammissione: brani significativi tratti dal repertorio a scelta del candidato (20' ca)
 
Programma d'esame a fine anno: 1° tempo con cad. di un concerto Mozart; due movimenti tratti dalle Sonate e Partite per violino solo di J.S.Bach; un 1° movimento di un concerto romantico o moderno; un brano brillante.

Numero lezioni: 12 incontri per anno accademico. Ad ogni allievo sarà garantita una lezione individuale per incontro di c.a 1h e 30.
Per le ultime 2 lezioni è prevista la collaborazione di un pianista accompagnatore in previsione del Concerto finale.

Prova di ammissione: data da definire

Prima lezione: 4 e 6 dicembre 2011 orario 10-18 Il calendario delle lezioni sarà concordato il primo giorno di lezione

Costi: Quota iscrizione associativa annuale € 50,00
Contributo annuale corso € 900,00 (divisibile in 3 rate)

Modalità d'iscrizione e regolamento: le domande di ammissioni sono aperte sino al 15 novembre 2011 inviando il modulo allegato. Gli ammessi dovranno versare  la quota di € 50,00 e la prima rata del contributo annuale a partire dal primo giorno di lezione. In caso di riununcia la quota d'iscrizione non sarà rimborsabile.


MODULO ISCRIZIONE

Ho versato la quota d'iscrizione tramite*:
Data:

Home Page | corsi | musica d'isieme | master e seminari | insegnanti | eventi | stagione concertistica | contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu