Roberto Scandavini chitarra

Jazz - Insieme per Chitarra

Fin da giovanissimo inizia l’attivita’ musicale lavorando come turnista con cantanti di musica leggera (Lara St.Paul, Mita Medici, Sergio Endrigo  ecc) e partecipando a delle tournee con essi.

Nel 1980 partecipa ad un concorso indetto dalla Regione Lazio “Il mestiere della musica “ presso il Centro Palatino di Roma e segue dei seminari di durata annuale con compositori e musicisti come Ennio Morricone, Dalla, Venditti, Finardi ed altri , dove impara tecniche di arrangiamento per la musica leggera e musica da film.

In seguito frequenta la  scuola  St. Louis  di Roma dove   apprende  tecniche per la musica Jazz e grazie a questa  formazione  professionale  crea dei gruppi musicali con i quali suona in diversi locali di Roma e provincia.

Verso  il 1985  comincia ad avere interesse per la musica  brasiliana   in    particolar modo per la Bossa Nova e grazie a degli stage effettuati a Roma da Irio de Paula si specializza in questo  genere musicale. Sempre in quel periodo partecipa ad una trasmissione  di Rai1 di nome “La spintarella “  con Mario Carotenuto dove  vince come esordiente musicista. Successivamente partecipa come ospite musicale esibendosi con un repertorio di  chitarra sola in emittenti private (Teleroma 56, Teleregione, Tva ).

Negli anni 90 suona con un gruppo di musica New Age con il quale incide un LP insieme al  chitarrista Rodolfo Maltese e altri musicisti. Continua la sua attività musicale con il gruppo Travel Music un quintetto jazz che ha come repertorio tutti i brani standard del jazz.

Si diploma nel 1998 in Chitarra classica  al Conservatorio A.Casella dell’Aquila con il M° Capodieci. Partecipa sempre nello stesso anno ad un seminario di musica barocca indetto dal museo degli strumenti musicali di Roma tenuto dal M° Balestra.

Nel 1999 insieme al percussionista Daniele Magli crea il trio Toque Brazil  e con questo gruppo si esibisce in diverse manifestazioni musicali nel Lazio, Abruzzo , Umbria ecc. Il gruppo è scritturato per un anno dal Warner Village di Roma dove si esibisce con cadenza bisettimanale.

Nel 2001 vince il concorso per l’abilitazione di insegnante di educazione musicale per le scuole medie e superiori. Nel 2002 crea un trio con il violinista Marco Pellicciotta e il percussionista Daniele Magli e rielaborano i brani più famosi di  Astor Piazzola e A.C.Jobim. Suonano in diverse manifestazioni musicali specialmente in Abruzzo, (Lanciano, Castel Frentano, Ortona, Guardiagrele, S.Eusanio , Atessa, Casoli,) dove la particolarità musicale del trio e i brani scelti riscuotono un ottimo successo.

Nel 2004 partecipa ad uno spettacolo musicale con un trio formato da Micarelli alle tastiere, Magli alle percussioni in un teatro di Roma dove insieme al  cantante Bruno Lauzi suonano dei brani di Umberto Bindi, con arrangiamenti inediti. La passione per l’arrangiamento musicale lo porta a rielaborare diversi brani di musica jazz e standard internazionali e crea un repertorio per chitarra sola con il quale si esibisce in diverse manifestazioni musicali specialmente nei grandi ricevimenti internazionali di Roma. Nel 2008 si diploma in Musica e Arrangiamento Jazz  al conservatorio musicale A.Casella dell’Aquila, con il M° Pierpaolo Pecoriello e Mike Applebaum.

Nel 2007 e 2008 partecipa in qualità di chitarrista al Corso per la realizzazione del progetto Big Band Jazz  dell’Aquila, coordinato dal   M° Mike Applebaum presso il Conservatorio Musicale A.Casella. Ha suonato con l’orchestra Jazz del Conservatorio dell’Aquila diretta dal M° Mike Applebau in qualità di chitarrista in diverse manifestazioni  musicali del centro Italia.

Svolge sempre attività musicale anche come arrangiatore per chitarra con cantanti di musica leggera. Insegna chitarra classica,  jazz e arrangiamento per chitarra.

 Vincitore di concorso presso la Scuola Civica  musicale di Lanciano nell’anno 2009 dove è titolare di cattedra di chitarra classica e chitarra jazz. Nel 2010 si unisce alla  band musicale di  Ernesto Bassignano (dieci elementi) e lo stesso gruppo partecipa a delle manifestazioni musicali in centro Italia  (teatro di Macerata, teatro della scuola musicale di Testaccio). Nel mese di Aprile 2010 partecipa sempre con questa band ad una trasmissione di RAI Radio1 nella Sala A di Via Asiago ad un concerto live  in diretta sempre con E.Bassignano .

Ha partecipato con Alberto Biondi nella manifestazione “Lanciano in musica” nell’estate 2010 con diversi jazzisti (M.Di Toro, F.Cipollone, D.Magli, ecc) in gruppi misti. Attualmente prosegue la sua attività concertistica in duo con A.Biondi con repertorio Jazz e Bossa Nova.

Roberto Scandavini chitarra